Hell’s Kitchen: Giuseppe non “minimizza”, Cicci è già odiata da tutti

Cracco comunica l'apertura a pranzo

Cracco comunica l’apertura a pranzo

La sveglia ad Hell’s Kitchen è sempre un momento gradevole, una roba ch in carcere te la passi meglio.
Callo Cracco accoglie i concorrenti sostenendo di non avere dormito. Il che è ovviamente una balla sesquipedale (era una vita che volevo usare questa parola, grazie Callo!) altrimenti bisognerebbe candidare i truccatori al premio Oscar.
Per punirli (seconda balla, non si improvvisa nulla in quest format) annuncia che il ristorante aprirà anche a pranzo.
Ma prima c’è la sfida mattutina, la “prova del gusto”, che viene ignobilmente persa dalle ragazze che, come penitenza, vengono sottomesse da Luchino, con grande gioia di Vincenzina che sta, evidentemente, puntando il maître di Hell’s Kitchen! Continua a leggere

Il Trono di Spade: aridatece Joffrey Baratheon!

Ser Jorah Il Furbo

Ser Jorah Il Furbo

COMMENTO EPISODIO 5×04 DE IL TRONO DI SPADE: I FIGLI DELL’ARPIA

Diciamoci la verità: Ser Jorah ha la stessa abilità strategica di una scarpa da tennis. Insomma, è uno che batteresti a Risiko pure mentre prepari un esame di fisica quantistica su un piede solo e i dadi li fai tirare al gatto.
E’ il figlio di Lord Mormont, (il Comandante dei Guardiani della Notte, mica pizza e fichi!), e si fa cacciare da Ned Stark perché, come passatempo, vende schiavi su Amazon. Quindi fa la spia per Varys tra i Targaryen, poi ci ripensa e si innamora della Khaleesi, riceve il perdono di Robert Baratheon, ma la salva lo stesso. Quindi attraversa un continente facendo l’amico sfigato che vuole solo il suo bene, mentre un Daario qualsiasi passa le notti con Daenerys. Quindi si fa beccare col sorcio in bocca da Barristan che mostra il perdono reale alla biondina e lui, invece di difendersi, farfuglia quattro idiozie e si fa esiliare. Continua a leggere

Torna Hell’s Kitchen: ma, se sorridi, “Callo” Cracco ti castiga

I concorrenti di Hell's Kitchen

I concorrenti di Hell’s Kitchen

Torna Hell’s Kitchen Italia e, visto il successo dello scorso anno, torna anche la rubrica di Se Telecomando.
Certo, con la costanza di scrittura di quest’anno, forse dovrei evitare le rubriche ma…a me piace mettermi nei guai da solo!
L’inizio della prima puntata è davvero agghiacciante, con Cracco versione centauro macho e i concorrenti che fingono emozione nell’aprire la busta, ma hanno le telecamere puntate in faccia: accipicchia, e cosa mai ci sarà scritto? “Ritenta sara più fortunato”? Continua a leggere

Il Trono di Spade: L’Alto Passero e la Grande Passera

Arya sembra Daniel San

Arya sembra Daniel San


COMMENTO EPISODIO 5×03 DE IL TRONO DI SPADE: L’ALTO PASSERO

La puntata si apre con l’allenamento di Arya nella Casa del Bianco e del Nero. Spada? Lancia? Corpo a corpo? Ma no, ovviamente è il classico “metti la cera, togli la cera”, che le servirà, non si sa come, a diventare “Nessuno” (per poi uccidere Polifemo? Boh!).
Intanto, ad Approdo del Re, si celebra l’atteso matrimonio fra Tommen e Margaery, per la felicità sincera di Cersei (che, piuttosto, aprirebbe la nuora in due con le sue stesse mani). Continua a leggere

Il Trono di Spade 5: si ricomincia da Cersei

Una spettacolare vista di Meereen

Una spettacolare vista di Meereen

COMMENTO EPISODIO 5×01 DE IL TRONO DI SPADE: GUERRE IMMINENTI

Strepitoso! Non esistono altre parole per definire l’inizio della quinta stagione de Il Trono di Spade, andata in onda questa notte alle 3.00 in contemporanea con gli Usa, e in replica stasera alle 22:00 su Sky Atlantic.
Il livello tecnico della serie cresce sempre di più (e te ne accorgi fin dalla sigla, che, ad ogni stagione, è sempre più bella), con sequenze spettacolari, inquadrature mozzafiato e interpretazioni perfette. Continua a leggere

The Walking Daed 5: il finale

I migliori killer della stagione

I migliori killer della stagione

Ci aspettavamo un finale coi fiocchi e invece, ancora una volta, molti fan saranno stati delusi, me compresa!
Tanto per cominciare, speravo che con un episodio finale di sessanta minuti avremo accelerato un po il ritmo della narrazione, ma chiaramente ero troppo ottimista e gli autori hanno optato per usare questi minuti in più per allungare ulteriormente il brodo.
Certo qualcosa è successo: ne sappiamo di più sulla minaccia esterna e finalmente vediamo Morgan, ma erano davvero necessari questi venti minuti in più?
Personalmente mi aspettavo che una parte della puntata si sarebbe concentrata o su un conflitto tra la Grimes’ Family e gli altri per i controllo di Alexandria o su un attacco esterno, nello stile della battaglia della prigione! Continua a leggere

The Walking Dead, pronti per il gran finale

?

Carl ed Enid

Rieccomi per il commento al quindicesimo episodio di The Walking Dead. Lo so, sono un po’ in ritardo, ma sono malaticcia quindi sono giustificata. Non solo, oltre ad essere ritardo, sarà anche un commento breve e indolore … un po’ come questa puntata, che si apre su Deanna e suo marito dopo la morte del figlio Aiden e si sviluppa lungo tre filoni principali.
Il primo vede come protagonista Sasha e le sue paranoie. La donna, infatti, ha leggermente perso il controllo e si lancia all’inseguimento degli zombie. Un modo come un altro di tenere la mente occupata.
Ma questi sopravvissuti non imparano mai, così Sasha ce la mette tutta per farsi mordere e viene salvata da Michonne che non si fa mai gli affari suoi e spunta sempre dove la gente fa a pugni! Continua a leggere