Il Trono di Spade: lo stupro è servito, la puntata dello scandalo

Arya fa la becchina

Arya fa la becchina

COMMENTO EPISODIO 5×06 DE IL TRONO DI SPADE: LE SERPI DELLE SABBIE

Mentre Arya continua il suo lavoro di imbalsamatrice senza fare una piega, la sua amichetta si diverte come una matta a raccontarle balle.
Lei non apprezza molto, però impara. O almeno così pensa perché, giocando al “gioco delle facce”, si fa frustare allegramente da Jaqen H’ghar. Ma quando la pelle comincia a bruciare ci prova: “non mi piace non giocherò più a questo stupido gioco” lui, tipo maniaco, le fa “ti piacerebbe, invece beccati la frustata!”.
Imparata la lezione, Arya pensa bene di accoppare una bambina: Parigi val bene una Messa! Jaqen è fiero di lei e la porta in cantina dove, tra la provola e il vino buono della domenica, ci stanno le mille facce di cui si parla tanto: “questa ragazza è pronta a diventare qualcun altro”. Speriamo qualcuno con una pettinatura decente. Continua a leggere

Il Trono di Spade: il ritorno dei draghi

La salma di Ser Barristan

La salma di Ser Barristan

 

COMMENTO EPISODIO 5×05 DE IL TRONO DI SPADE: UCCIDI IL RAGAZZO

Cazziato da più parti, tento l’impresa  di recensire Il Trono di Spade ogni giorno fino a concludere la rubrica.
La puntata si apre con Missandei che veglia su Vermino Grigio (ancora vivo) e Daenerys che veglia su Ser Barristan (decisamente meno vivo, una prece) decidendo di organizzare una gita per i capi delle grandi famiglie di Meereen: “partenza ore 7 del mattino, visita guidata alla cripta dei draghi, la colazione al sacco siete voi, pomeriggio nelle celle per i sopravvissuti”. Continua a leggere

Il Trono di Spade: L’Alto Passero e la Grande Passera

Arya sembra Daniel San

Arya sembra Daniel San


COMMENTO EPISODIO 5×03 DE IL TRONO DI SPADE: L’ALTO PASSERO

La puntata si apre con l’allenamento di Arya nella Casa del Bianco e del Nero. Spada? Lancia? Corpo a corpo? Ma no, ovviamente è il classico “metti la cera, togli la cera”, che le servirà, non si sa come, a diventare “Nessuno” (per poi uccidere Polifemo? Boh!).
Intanto, ad Approdo del Re, si celebra l’atteso matrimonio fra Tommen e Margaery, per la felicità sincera di Cersei (che, piuttosto, aprirebbe la nuora in due con le sue stesse mani). Continua a leggere

Il Trono di Spade: Sam si fa furbo, Daenerys un po’ meno

Il Titano di Braavos

Il Titano di Braavos

COMMENTO EPISODIO 5×02 DE IL TRONO DI SPADE: IL NUOVO COMANDANTE

Con un ritardo pazzesco, che conto di colmare nei prossimi giorni, ecco il commento alla seconda puntata della quinta stagione.
L’episodio si apre con una sequenza spettacolare: eravamo tutti in attesa di Arya ed eccola, come l’avevamo lasciata, sulla nave diretta verso Braavos. Ma, quando si parla di Braavos, ci sono due cose a cui si pensa subito: la Banca del Ferro e il Titano. Così, per la seconda volta (la prima era l’arrivo di Stannis Baratheon), ecco le splendide inquadrature del gigante all’ingresso del porto, in perfetto contrasto col corpo minuto e fragile della piccola Stark. Continua a leggere

I voti alla quarta stagione de Il Trono di Spade (parte I)

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Che stagione è stata questa quarta de Il Trono di Spade? Io l’ho trovata strepitosa, forse la più bella delle quattro, di certo la più emozionante. Dopo tre stagioni che ci avevano abituati ad un certo “andazzo”, questa ha stravolto un po’ tutti i parametri precedenti, e ha visto le evoluzioni interessantissime di parecchi personaggi, confermandosi la serie più bella e complessa mai vista prima.
Ecco i voti di tutti i personaggi che hanno meritato, a mio parere, una menzione. Ovviamente, su tutti, hanno spiccato Tyrion Lannister con la storia del processo, la coppia Arya-Mastino, e la new entry Oberyn Martell, detto Vipera Rossa. Continua a leggere

Il Trono di Spade: un finale di stagione sontuoso

Tyrion Lannister

Tyrion Lannister

COMMENTO EPISODIO 4×10 DE IL TRONO DI SPADE: I FIGLI DELLA FORESTA

Evviva, evviva! Tyrion Lannister è salvo, non ci ho creduto fino alla fine! Quel fantastico nano è assolutamente indispensabile alla storia e al successo del Trono, in assoluto uno dei più bei personaggi mai apparsi in una serie televisiva, per di più interpretato da un attore straordinario! Ype ype!
Ma cosa c’è da festeggiare e da dire ype??!! La stagione è terminata, dovrò aspettare un anno prima di poter vedere altri dieci episodi, nel frattempo sarò invecchiato, avrò i capelli bianchi, le cataratte, la dentiera, l’arteriosclerosi e il morbillo! Che tristezza infinita!
Comunque sia, è un finale di stagione straordinario che risolve tutte le questioni lasciate in sospeso Continua a leggere

Il Trono di Spade, c’è solo una cosa da dire: Valar Morghulis!

Oberyn e la Montagna

Oberyn Martell, alias Vipera Rossa e Gregor Clegane alias La Montagna


COMMENTO EPISODIO 4×8 DE IL TRONO DI SPADE: LA VIPERA E LA MONTAGNA

E’ la puntata del combattimento, lo sappiamo tutti, e ovviamente ce lo fanno sudare fino alla fine.
L’attacco dell’episodio è veramente pregevole: nella taverna di Città della Talpa è in corso una gara del “Il Musichiere” ante litteram, col piccolo dettaglio che cantano a suon di rutti.
Ma non solo! A voler essere precisi, la canzone in questione è “L’Orso e la Fanciulla Bionda“, ovvero la storia di quando la povera Brienne fu piazzata nell’arena con un pezzo di legno a fare amicizia con un orso bruno.

La simpatica artista, una volta terminato poi di sfottere il vincitore per le misere dimensioni dei suoi attributi, va a fare la razzista con la brutina di Sam: “dovresti stare con la tua razza!”. Non ha nemmeno il tempo di finire ed ecco entrare i bruti a fare una strage, con lei che esala l’ultimo rutto. Continua a leggere