I voti alla quarta stagione de Il Trono di Spade (parte I)

Il Trono di Spade

Il Trono di Spade

Che stagione è stata questa quarta de Il Trono di Spade? Io l’ho trovata strepitosa, forse la più bella delle quattro, di certo la più emozionante. Dopo tre stagioni che ci avevano abituati ad un certo “andazzo”, questa ha stravolto un po’ tutti i parametri precedenti, e ha visto le evoluzioni interessantissime di parecchi personaggi, confermandosi la serie più bella e complessa mai vista prima.
Ecco i voti di tutti i personaggi che hanno meritato, a mio parere, una menzione. Ovviamente, su tutti, hanno spiccato Tyrion Lannister con la storia del processo, la coppia Arya-Mastino, e la new entry Oberyn Martell, detto Vipera Rossa. Continua a leggere

Annunci

Il Trono di Spade: un finale di stagione sontuoso

Tyrion Lannister

Tyrion Lannister

COMMENTO EPISODIO 4×10 DE IL TRONO DI SPADE: I FIGLI DELLA FORESTA

Evviva, evviva! Tyrion Lannister è salvo, non ci ho creduto fino alla fine! Quel fantastico nano è assolutamente indispensabile alla storia e al successo del Trono, in assoluto uno dei più bei personaggi mai apparsi in una serie televisiva, per di più interpretato da un attore straordinario! Ype ype!
Ma cosa c’è da festeggiare e da dire ype??!! La stagione è terminata, dovrò aspettare un anno prima di poter vedere altri dieci episodi, nel frattempo sarò invecchiato, avrò i capelli bianchi, le cataratte, la dentiera, l’arteriosclerosi e il morbillo! Che tristezza infinita!
Comunque sia, è un finale di stagione straordinario che risolve tutte le questioni lasciate in sospeso Continua a leggere

Il Trono di Spade: la notte dei guardiani

Jon Snow guarda l'incendio di Mance

Jon Snow guarda l’incendio di Mance

COMMENTO EPISODIO 4×9 DE IL TRONO DI SPADE: IL CORAGGIO DI POCHI

Molti fan sono rimasti parecchio delusi da questo ultimo episodio, tutto incentrato sullo scontro al Castello Nero tra i Bruti e i Guardiani della Notte.
Io, invece, trovo che sia una puntata molto ben fatta, emozionante ed in pieno stile Trono di Spade.
Esattamente come nella 2×9 (la Battaglia delle Acque Nere), quando non ci furono morti eccellenti, come invece abbiamo avuto nelle stagioni dispari, la puntata è interamente dedicata alla battaglia, con i “Corvi” accerchiati: da un lato, oltre la barriera, l’esercito di Mance Ryder, dall’altro, alle porte del castello, le avanguardie di Tormund, Ygritte e dei Thenn. E, in fondo, da quanto tempo non si vedeva una battaglia? Continua a leggere