The Walking Dead, pronti per il gran finale

?

Carl ed Enid

Rieccomi per il commento al quindicesimo episodio di The Walking Dead. Lo so, sono un po’ in ritardo, ma sono malaticcia quindi sono giustificata. Non solo, oltre ad essere ritardo, sarà anche un commento breve e indolore … un po’ come questa puntata, che si apre su Deanna e suo marito dopo la morte del figlio Aiden e si sviluppa lungo tre filoni principali.
Il primo vede come protagonista Sasha e le sue paranoie. La donna, infatti, ha leggermente perso il controllo e si lancia all’inseguimento degli zombie. Un modo come un altro di tenere la mente occupata.
Ma questi sopravvissuti non imparano mai, così Sasha ce la mette tutta per farsi mordere e viene salvata da Michonne che non si fa mai gli affari suoi e spunta sempre dove la gente fa a pugni!

Sasha

Sasha

Gli altri due filoni invece, sono legati tra loro: da una parte Deanna che cerca di fare luce sulla scomparsa di suo figlio e sul coinvolgimento dei nuovi arrivati, dall’altra Rick, che vuole intervenire nella vicenda di Jessie e “mano pesante Pete“. Ma le sue abilità da chirurgo sembrano conferirgli una specie di immunità agli occhi di Deanna, cosa che, chiaramente, non va giù al vice sceriffo,che non gradisce nemmeno il modo in cui la donna gestisce Alexandria.
Rick ovviamente fa di testa sua e decide di affrontare Pete, ma le cose precipitano e il vice sceriffo perde leggermente il controllo, spalmando pezzi di chirurgo sull’asfalto. A quel punto succede l’impensabile: Michonne che  lo mette KO.
Ma come le è venuto in mente?! Capisco che Rick fosse un po’ fuori controllo, ma ci sono rimasta male lo stesso! Va beh, si sa che anche nelle migliori famiglie può esserci qualche attrito.

Rick per nulla stressato

Rick per nulla stressato

Per quanto riguarda Alexandria, i dissapori iniziali tra i vecchi e i nuovi cominciano ad avere ripercussioni su tutta la comunità, cosi come i dubbi iniziali di Deanna. L’aspetto che, però, credo abbia più rilevanza sono le divisioni che iniziano a crearsi al interno della Grimes’ Family, Non tutti hanno reagito nello stesso modo alla vita ad Alexandria, e al fatto di stare in un posto sicuro in cui non è necessario guardarsi continuamente le spalle.
L’episodio, però, non si concentra esclusivamente sulla comunità.  Daryl e Aaron, usciti in cerca di nuovi membri, s’imbattono in una scena inaspettata: una ragazza legata ad un albero, sventrata e sgranocchiata dai vaganti. Mentre Daryl si prepara a trapassarle il cranio appare di nuovo, incisa sulla fronte della donna, la W che abbiamo visto su altri zombie.
Sembra proprio che Alexandria non dovrà solo affrontare disordini interni ma è ovvio che è in arrivo una minaccia anche dall’esterno. Insomma tanta carne sul fuoco per questo finale di stagione!

Il cadavere con la W

Il cadavere con la W

Con le ultime forze che mi rimangono, vi regalo i voti della settimana!

5 a Carl per essersi nascosto in un tronco d’albero mentre gli passavano vicino i vaganti! Sono indulgente solo perché capisco la carica ormonale, ma ormai dovrebbe avere imparato che ci vuole sempre una via di fuga!

3 a Deanna che da lezioni di civiltà, lasciando che Pete picchi tranquillamente sua moglie solo perché è un chirurgo

7 al nemico misterioso per la sua abilità nell’incidere la fronte degli zombie

Un modestissimo 9 alla sottoscritta, che anche da moribonda, e nonostante il ritardo, è riuscita a vedere questa puntata e a commentarla!

Carl

I ragazzi si nascondono dai vaganti

Anche se, nel complesso, il voto migliore va a me, devo ammettere che tutto sommato questa puntata non mi è dispiaciuta. E’ chiaro che getta le basi per il finale di stagione, un gran finale a quanto pare, perché durerà 90 min! Forse, finalmente, scopriremo cos’ha in mente Morgan! Quindi segnatevi la data: 30 marzo! Perché,oltre ad essere la data del finale della quinta stagione di The Walking Dead (un doppio episodio in uno, intitolato “Conquer”  come sempre alle 21 su Fox), è anche il mio compleanno!

Johanne Inglesi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...