Robin Scherbatsky e gli eroi Marvel: buon debutto per Agents of S.H.I.E.L.D.

Cobie Smulders è l'agente Maria Hill

Cobie Smulders è l’agente Maria Hill

Non tradisce le attese,o almeno le mie, il debutto di Agents of S.H.I.E.L.D., la prima serie tv prodotta dalla Marvel. E anche la media degli spettatori, circa 300.000 ad episodio (ma sempre di tv satellitare si parla) è incoraggiante.
Dinamico, intrigante, imprevedibile, ironico, incredibilmente cinematografico, il nuovo prodotto made in Usa va in onda su Fox tutti i martedì con due episodi,  a partire dalle 21.
La prima puntata è scoppiettante, nemmeno un minuto dall’inizio e già siamo in mezzo all’azione. Mike Peterson chiacchiera col figlioletto davanti alla vetrina di un negozio di giocattoli che espone i modellini dei supereroi Marvel. Subito si capisce che in famiglia qualcosa non va, ma non hai il tempo di pensarci perché il palazzo di fronte esplode, dando modo a Mike di mostrare che non è esattamente “normale”.
Un nuovo supereroe? Come sapete non amo farvi spoiler e quindi ve lo lascio scoprire da soli. Continua a leggere

Annunci