Vita di Pi, il capolavoro di Ang Lee per una serata da Oscar


Oggi devo proprio prendermi una giornata di vacanza per motivi personali ma, per non farvi sentire la mancanza, ho deciso di regalarvi un mini post con un consiglio per chi sarà davanti alla tv questa  sera.
Sky, in occasione della prossima “Notte degli Oscar” (che andrà in onda domenica sera a partire dalle 22:50, e che non mancherò di recensire) ha nuovamente dedicato un canale, il 304, ai film vincitori delle statuette.
Stasera, e domani in replica alle 11:50, la tv satellitare propone uno dei film più riusciti degli ultimi 10 anni: Vita di Pi, del pluripremiato Ang Lee.Dominatore assoluto dell’ultima edizione con quattro Oscar, migliore regia, migliore fotografia, migliore colonna sonora e migliori effetti speciali, Vita di Pi è un’esperienza visiva assolutamente unica, (è anche il miglior 3d che io abbia mai visto in un film) è costruito con maestria ed è così pieno di dettagli, di citazioni, di metafore, che ad ogni visione scopri un motivo in più per fartelo piacere.

Sulla trama non vi dico nulla, perché è talmente tutta da scoprire che sarebbe un peccato rovinarvela. Quello che vi posso garantire è che è uno di quei rari film che non finisce coi titoli di coda. Ti spinge a riflettere, a discutere, a confrontarti, e ti invita a rivederlo.
Certo non è un film per tutti, ma non perché si fatichi a seguirlo (ogni fotogramma potrebbe stare in un museo), ma perché, per goderselo davvero fino in fondo, ci vuole un certo amore per il cinema, e una grande apertura d’animo,

Per chi, poi, volesse fare nottata, aggiungo che, a seguire, arrivano altri due bellissimi film: alle 23:25 c’è L’ultimo Imperatore, di Bernardo Bertolucci (nove statuette nel 1988), mentre, alle 02:05, andrà in onda Lawrence D’Arabia di David lan (sette statuette nel 1963), con il compianto Peter O’Toole, che ci ha lasciati nello scorso dicembre, e con Anthony Quinn.
Se Telecomando tornerà lunedì con il commento alla “Notte degli Oscar“, anche se sarei onestamente tentato di fare la diretta domani notte, anche per l’ attesa del risultato de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Facciamo così, se siete svegli, voi passate da queste, magari avrete una gradita sorpresa.

Otello Piccoli

Annunci

One thought on “Vita di Pi, il capolavoro di Ang Lee per una serata da Oscar

  1. Pingback: Masterchef Italia: le succhiate di Matt Preston ed i funerali di Viola | Se Telecomando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...