The Walking Dead: “Consumati” (i fan)

g

L’arrivo in città di Carol e Daryl

Non ci sono più dubbi, The Walking Dead sta raschiando il fondo del barile! La puntata 5×6 porta bene il tuo titolo “Consumati”, solo che si tratta degli spettatori, perché ormai è cosi che ci sentiamo dopo ogni episodio.
Come se non bastasse girare intorno alla trama senza mai arrivare al punto, l’intero episodio, sebbene incentrato su Carol e Daryl, è un continuo sbalzo nel tempo partendo da quando Carol ha lasciato il gruppo dopo la discussione con Rick, ben una stagione fa!
La storia prosegue poi con Daryl e l’amica che, partiti all’inseguimento della macchina con la croce bianca, strada facendo s’imbattono in Noah, il ragazzo che era fuggito insieme a Beth. Ma il loro primo incontro è tutt’altro che gradevole e così Daryl e Carol si fanno rubare le armi come due pivelli.

Daryl  Carol

Daryl e Carol

Senza armi e cercando di fuggire agli zombie, i due si ritrovano in un furgone in equilibrio su un ponte e, dopo un grosso schianto (loro e degli zombie che cadono a pioggia) i due, sempre determinati a salvare Beth ma un po’ malconci, s’imbattono di nuovo in Noah e, dopo aver ripreso le armi e avere aiutato il ragazzo, Carol Daryl scoprono che Beth è nell’ospedale e decidono ovviamente di correre in suo aiuto. Ma, attirata dai colpi di pistola, una macchina con la croce bianca si avvicina al palazzo in cui i tre si sono rifugiati e, mentre scappano, Carol si fa investire dall’unica macchina nel raggio di chilometri!

Noah

Noah

La scena dello schianto del furgone è forse tra le peggiori della storia della serie, cioè il furgone cade e riesce a fare ben due giri prima di arrivare a terra sulle ruote. Forse era meglio non fare vedere quanto poco spazio c’era tra il ponte e il terreno!
Insomma una puntata davvero scadente, 45 minuti per raccontarci quello che sapevamo già, ossia che Carol è stata catturata dal gruppo dell’ospedale e che Daryl torna alla chiesa con Noah, chiaramente con l’intenzione di portare dei rinforzi.

L'incident col furgone

L’incidente col furgone

Ma, a parer mio, la più grossa pecca della puntata sono gli zombie che, ormai  pericolosi solo se ce ne sono tantissimi come nella sequenza del furgone, servono quasi solo per la scenografia. Personalmente sono sempre più delusa da questa stagione: si gira solo in tondo e ogni puntata racconta praticamente quello che già sappiamo. In questo caso, che Carol sarebbe stata presa dal gruppo di Dawn e che Daryl sarebbe tornato con Noah. L’unica cosa che forse ci ha rivelato la puntata è che l’intenzione di Daryl è di tornare all’ospedale con armi e uomini.

Ormai mancano due puntate alla pausa di metà stagione e credo che gli autori avranno il loro bel da fare per rialzare il tiro. Appuntamento a lunedì per la settima puntata  “Crossed” e a martedì per il commento sconfortato della sottoscritta.

Johanne Inglesi

Annunci

4 thoughts on “The Walking Dead: “Consumati” (i fan)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...