The Walking Dead: “se prendiamo, restituiamo”

Beth

Beth

La rubrica su The Walking Dead, oltre che criticare, ha anche lo scopo di commentare, ma c’è sempre meno da commentare in questi ultimi episodi. In compenso le critiche si sprecano!
Come molti avevano previsto l’episodio 5×4 (Slabtown) si apre su Beth che si risveglia in un ospedale dove Dawn, un ufficiale di polizia autoproclamatosi capo del gruppo, le fa subito capire che atmosfera regna : se ti aiutano sei in debito. Un po’ come ne Il Padrino!
Il quarto episodio è interamente incentrato su Beth e le dinamiche del nuovo gruppo composto da Steven il dottore, Dawn, Gorman e un paio di altri ufficiali di polizia. Ci sono anche Noah, un ragazzo con cui Beth entra subito in confidenza e Joan una ragazza riportata dentro dopo aver provato a scappare.

La ragazza, seppur morsa ad un braccio, non ha nessuna voglia di essere salvata e soprattutto di restare in ospedale, e non passa molto prima che si capisca il perché: Gorman infatti prende troppo alla lettera il “dare dopo aver ricevuto”, specialmente con le donne.
Ad ogni modo il brodo si allunga all’infinito e ci vogliono circa trenta minuti perché anche Beth capisca l’evidenza… ma siamo sicuri che sia andata a scuola da Rick?

Dawn

Dawn

Dawn è un capo incapace di tenere in riga i suoi, tra cui il maniaco sessuale Gorman , mentre il dottore non è cosi generoso ed altruista come vuole far pensare e sbaglia volutamente il nome della medicina da iniettare ad un paziente. Beth scopre solo in seguito che era anche lui un dottore e Steven avrebbe rischiato di perdere i suoi privilegi in quanto unico medico del gruppo.
La ragazza, finalmente, si fa furba e dopo aver lasciato Gorman a farsi sbranare da Joan, che si è trasformata dopo essersi suicidata, decide di scappare insieme a Noah. Ma non le riesce nemmeno quello e viene ripresa dagli scagnozzi di Dawn e riportata dentro, mentre il ragazzo riesce a scappare.

Ma, a pochi secondi dalla fine, sorpresa! Viene portata una paziente incosciente e Beth riconosce subito Carol, per mio grande sollievo! Insomma visto che Beth è sempre la ragazzina debole che ha bisogno di essere protetta e non riesce a scappare, possiamo stare tranquilli è arrivata la Rambo della sopravvivenza!
Una puntata che ho trovato davvero poco entusiasmante, dopo aver liquidato i cannibali in tre episodi mi sarei aspettata qualcosa di più per quanto riguarda questa nuova minaccia. Magari non sappiamo ancora tutto, gli scagnozzi di Dawn potrebbero essere molti più di quanto pensiamo, soprattutto contando che hanno avuto la meglio su Daryl e Carol visto che lei si ritrova in ospedale.

Beth tenta la fuga

Beth tenta la fuga

A questo punto posso solo sperare che i prossimi episodi ci rivelino qualcosa di nuovo e ben studiato perché il branco di maniaci sessuali in stile “28 giorni dopo” mi sembra un po’ banale a questo punto della serie soprattutto, se come sembra, Dawn lascia correre in vista di un bene supremo, per la sopravvivenza del gruppo in attesa di soccorsi!
Sì, a quanto pare qualcuno si illude ancora che arriverà l’esercito, ma almeno in questo Beth è un pelo meno ingenua di lei e forse sotto la guida di Carol diventerà una bionda cazzuta invece della biondina indifesa che è. Per lo meno abbiamo visto che sa sparare, forse ha imparato qualcosa da Rick e Daryl. E parlando di Daryl, se Carol e Beth sono ancora in ospedale, con chi è tornato lui?
La quinta puntata lunedì prossimo e, come sempre, martedì il commento.

Johanne Inglesi

Annunci

3 thoughts on “The Walking Dead: “se prendiamo, restituiamo”

  1. Daryl sarà tornato con Noah per avere rinforzi, si divertono spesso a non fare vedere le cose nell’ordine cronologico. Comunque concordo in queste puntate non succede più niente, se non un colpo di scena finale per farti guardare la prossima puntata. Bell’articoo 🙂

    • Ho pensato anche io a Noah però non quadra tanto, vediamo come si spiegano nella prossima puntata intanto mi piace l’idea che nel ospedale non vogliono elementi in grado di ribellarsi e portano dentro Carol!! In realtà è l’unica parte della puntata che mi è piaciuta per il resto allungano inutilmente la storia, anche perche ora che Abraham se n’è andato le puntate si divideranno anche loro, una su Beth, una su Abraham e una col resto del gruppo….spero di sbagliarmi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...