The Walking Dead, una piccola svolta verso il finale di stagione

Carol, Tyreese, Lizzie, Mica e Judith

Carol, Tyreese, Lizzie, Mika e Judith

Eccoci alla tanto attesa quattordicesima puntata, e ormai ne rimangono solo due!
Dov’eravamo rimasti? Sempre allo stesso punto ovviamente, ma invece della partita di pingpong questa volta gli autori hanno optato per una battuta di caccia: lenta, noiosa e cattiva (e questa è l’unica cosa per cui è valsa la pena vederla).
L’episodio si apre su una scena poco chiara: s’intravede una bambina che gioca con qualcuno, e si capisce che si tratta di uno zombie, e anche se non si vede molto si deduce che la bambina è Lizzie. Nelle puntate precedenti, in particolare nella prigione, la bambina aveva, infatti, avuto comportamenti strani soprattutto coi vaganti.

Ma siccome ormai se non facciamo almeno un salto nel tempo non ci divertiamo, la storia si sposta proprio su Lizzie e Carol di guardia, mentre Tyreese e Mika dormono adagiati sui binari del treno, il posto più scomodo a portata.
Al risveglio, il gruppo prosegue lungo i binari e, ancora una volta (nel caso non lo avessimo capito tutti), Lizzie dimostra di avere un macabro attaccamento agli zombie, che non considera come una minaccia. Lo avete capito adesso? Non preoccupatevi ce lo ricorderanno ancora.

Anche se personalmente sono ben contenta di rivedere Carol, la prima parte della puntata è davvero lenta e poco utile a fare andare avanti la storia. L’attenzione si sposta su Mika, la sorella minore di Lizzie, la quale si rifiuta di uccidere, lasciando persino Carol senza parole mentre le spiega perché preferisce scappare invece di uccidere.La bambina è decisamente sopravvissuta per miracolo!

Mica e Lizzie

Mika e Lizzie

Ad ogni modo, lungo la strada s’imbattono in una casa e decidono di fermarsi prima di proseguire verso Terminus. Mentre Carol e Tyreese entrano in casa per controllare che non ci siano zombie, lasciano le due ragazzine e la piccola Judith fuori ad aspettare.Ovviamente vengono attaccate (altrimenti ci saremo dovuti sorbire un altro discorsetto di Lizzie, in due queste sorelle ne fanno una giusta. Forse.), ma Mika riesce a farsi forza e a uccidere lo zombie, mentre Lizzie, con Judith in braccio, non prova nemmeno a scappare.

Non passano cinque minuti che di nuovo arriva il promemoria: Lizzie è fuori di testa! Ci viene, infatti, chiarita la scena iniziale: era proprio lei la bambina che giocava con lo zombie, e quando Carol lo ammazza la ragazzina diventa furiosa rimproverando alla donna di avere ucciso la sua amica.
Insomma la puntata va avanti con il solito ritmo e, sebbene non abbia ancora iniziato a sbadigliare, ci manca poco!
Per fortuna dopo la pubblicità, che questa volta non ho nemmeno saltato per l’entusiasmo, la puntata finalmente sembra mettersi in moto…coi suoi tempi!

Carol si convince a non abbandonare la nuova sistemazione, mentre Tyreese non si sente pronto ad entrare in un nuovo gruppo.
L’uomo (ancora ignaro della colpevolezza di Carol per l’omicidio di Karen) si sfoga con la compagna per il peso che sopporta dalla morte della ragazza.
Per la prima volta dall’inizio della puntata ho iniziato ad essere attenta, sperando che Carol, coerente con se stessa, gli avrebbe detto di essere stata lei ad averla uccisa, ma no!
Gli autori, che ormai hanno smesso di fare una serie su un mondo post apocalittico per fare una soap, riescono comunque a farsi perdonare con la scena successiva:

Tornati a casa, Carol e l’amico trovano Lizzie con le mani piene di sangue ed un coltello in mano. La bambina ha infatti ucciso la sorella, assicurandosi di non colpirla al cervello in modo che si risvegli, e così non solo la puntata diventa interessante ma il personaggio di Lizzie ha finalmente un senso! Poi confessa a Tyreese di essere stata lei a nutrire gli zombie alla prigione, ed ecco una delle risposte che aspettavamo, anche se nel frattempo gli autori sono riusciti a farci perdere interesse per questo aspetto della storia.

Lizzie

Lizzie

L’episodio, comunque, non finisce qui. Carol, dopo aver convinto Lizzie che avrebbe lasciato Mika trasformarsi, si allontana con quest’ultima e le spara.
Intanto, l’atmosfera tra Tyreese e Carol diventa molto pesante (mentre io invece sono pronta a saltare la prossima pubblicità)  ancor di più quando Carol confessa a Tyreese di aver ucciso lei Karen e David. Ma la reazione di Tyreese è ben diversa rispetto a quando scoprirono i corpi: incredibilmente perdona Carol! La fine del mondo rende magnanimi…
Ancora una volta The Walking Dead ha un approccio molto psicologico nei confronti dei personaggi, ultimamente anche troppo. La puntata è stata sicuramente più interessante delle precedenti, ma di nuovo è chiaro come gli autori cerchino di allungare il brodo.La narrazione è sempre più lenta e forzata, però stanno facendo progressi, questa volta sono riusciti ad annoiarmi solo per la prima mezz’ora.

Gli amanti del fumetto avranno sicuramente apprezzato il modo in cui rimodellato la storia delle due sorelle. Personalmente, nonostante i difetti sempre più frequenti della serie, trovo che per quanto riguarda il parallelismo con il fumetto, gli autori in questo caso l’hanno azzeccata! Qualche merito ogni tanto ce l’hanno.
Ora rimangono solo due puntate per provare ad assicurarsi ascolti vertiginosi anche alla quinta stagione. Staremo a vedere, ma ho forti dubbi che possano bastare.

Johanne Inglesi

Annunci

7 thoughts on “The Walking Dead, una piccola svolta verso il finale di stagione

  1. Spoiler mentali di Alessandra durante la visione:

    – Lizzie uccide Carol perchè le ha ucciso il suo novo compagno di giochi.
    con occhi sbarrati durante la scena e il pensiero fisso.. ora la ammazza..ora la ammazza.. oook.. delusione numero 1

    – Carol confessa e Tyreese si suicida
    Con frase ad effetto tipo: non porro’ fine al tuo dolore.. da oggi dovrai sopportare anche il peso della mia morte.. bang..
    … ook.. delusione numero 2

    alla fine
    – Un cervo in fiamme li carica e pone fine alle loro paturnie 😀

    perchè nessuno mi spiega da dove derivava l’incendio?

    • Come sempre abbiamo avuto la stessa reazione anche io mi aspettavo che lizzie uccidesse o quanto meno provasse ad uccidere Carol e che Tyreese si suicidasse.
      Per l’incendio io ho pensato alla casa bruciata da Daryl, ma credo che lo scopriremo nelle prossime puntate… O no? Ormai mi aspetto di tutto dagli autori.
      In compenso la morte di Mica ha rialzato il livello, nonostante abbia iniziato a leggere il fumetto non ci sarei arrivata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...